Verbano Cusio Ossola

Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

Il giovane è accusato di atti osceni in luogo pubblico. Per lui, oltre alla denuncia, anche una sanzione amministrativa di 10mila euro

Foto di repertorio

Si masturba davanti ai passanti: rintracciato dai carabinieri, finisce nei guai per atti osceni in luogo pubblico.

E' successo domenica 5 luglio a Stresa: l'uomo, un 26enne eritreo senza fissa dimora, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Per lui, oltre alla denuncia, anche una sanzione amministrativa di 10mila euro.

Ulteriori accertamenti, inoltre, hanno permesso ai militari dell'Arma di scoprire che il 26enne era anche destinatario di un decreto di espulsione con allontanamento dal territorio nazionale. Per questo motivo è stato denunciato anche per violazione delle norme sull'immigrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

NovaraToday è in caricamento