rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Verbano Cusio Ossola

Vende una moto online, ma è una truffa: 24enne milanese denunciato dai carabinieri

Il giovane è stato rintracciato e denunciato dai carabinieri di Santa Maria Maggiore

Vende una moto online, ma è una truffa. I carabinieri della Stazione di Santa Maria Maggiore hanno denunciato un milanese di 24 anni.

L’uomo, secondo le indagini condotte dagli uomini dell’Arma, ha pubblicato un annuncio su un sito internet per vendere una moto del valore di 2.700 euro; moto che è stata acquistata da un cittadino residente in Val Vigezzo, a cui però non è mai stata consegnata. Il venditore, che ovviamente non ha rimborsato il compratore, si è quindi reso irrintracciabile, e la vittima della truffa si è rivolta ai carabinieri.

L’attività investigativa della Stazione carabinieri di Santa Maria Maggiore ha però permesso di ricostruire la vicenda, scoprendo che il truffatore ha adoperato per coprire la sua vera identità un documento sottratto in precedenza ad un terzo soggetto, estraneo alla vicenda: "Visionando poi i dettagli del conto corrente usato per accreditare la cifra pattuita e gli estremi dei dati anagrafici utilizzati per aprirlo - spiegano i militari dell'Arma - i carabinieri sono risaliti alla vera identità del truffatore, un giovane della provincia di Milano, incensurato, denunciandolo per il reato di truffa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende una moto online, ma è una truffa: 24enne milanese denunciato dai carabinieri

NovaraToday è in caricamento