Martedì, 23 Luglio 2024
Verbano Cusio Ossola

Tentata rapina in strada a Domodossola, 33enne aggredito da quattro giovani

É successo lo scorso 23 aprile. Dopo le indagini dei carabinieri, un minorenne ossolano è stato denunciato

Tentata rapina in strada con aggressione. É successo nella serata dello scorso 23 aprile a Domodossola, dove un 33enne ossolano è stato aggredito da quattro giovani, che hanno poi tentato di rapinarlo.

L'uomo ha denunciato l'accaduto ai carabinieri, raccontando loro di essere stato avvicinato da uno dei quattro giovani, con la scusa di chiedere una sigaretta, che lo avrebbe poi colpito al volto, continuando a picchiarlo anche una volta finito a terra, mentre gli altri tentavano di rubargli il portafogli.

La rapina non è però andata a buon fine, e non riuscendo nel loro intento i quattro sono scappati lasciando a terra il 33enne, che ha poi rimediato 15 giorni di prognosi a causa dei traumi subiti.

I carabinieri hanno quindi dato il via alle indagini per identificare i responsabili dell'aggressione: nella stessa notte in cui è accaduto il fatto, una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile ha perlustrato le zone limitrofe al luogo dell'aggressione e nei pressi dei locali ancora aperti a quell'ora, identificando diversi giovani, tutti minorenni. In particolare, uno di loro, già noto alle forze dell'ordine, ha attirato l'attenzione dei militari per la somiglianza con la descrizione dell'aggressore fornita dalla vittima.

La ricostruzione dei movimenti del giovane, anche tramite la visione delle telecamere di videosorveglianza, effettuata nei giorni successivi e la perfetta corrispondenza con quanto descritto dalla vittima durante la denuncia hanno consentito ai carabinieri di formulare un quadro esaustivo per attribuire al minorenne, anche lui ossolano, la responsabilità dell'aggressione. Il minorenne è stato quindi denunciato per tentata rapina e lesioni personali.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina in strada a Domodossola, 33enne aggredito da quattro giovani
NovaraToday è in caricamento