Mercoledì, 22 Settembre 2021
Verbano Cusio Ossola

Domodossola, molesta una donna e si cala i pantaloni mostrando i genitali al parco

L'uomo è stato fermato dai carabinieri

Si stava godendo un po' di relax su un panchina del parco, quando è stata avvicinata da un uomo che ha tentato di molestarla.

Brutta avventura per una donna che si trovava al parco del Sacro Monte del Calvario di Domodossola che è stata avvicinata da un uomo sui 30 anni, dall'aspetto sportivo, che si è fermato a fare due chiacchiere con la scusa di riposarsi durante una camminata. Dopo qualche frase di circostanza e le presentazioni l'uomo ha cominciato a mostrarsi insistente, con toni espliciti, che hanno portato la malcapitata ad allontanarsi salutando velocemente.

Il 30enne però non ha desistito e l'ha seguita, con toni sempre più volgari, fino a che si è abbassato i pantaloni e ha mostrato i genitali. La donna ha afferrato il celluluare e ha chiamato il 112, gridando all'uomo di allontanarsi perchè stava chiamando i carabinieri. Il molestatore è fuggito, non prima di averla insultata. I carabinieri, immediatamente arrivati al parco, hanno rintracciato l'uomo e lo hanno fermato: era già noto alle forze dell'ordine per precedenti simili ed è stato denunciato per molestie ed atti osceni in luogo pubblico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domodossola, molesta una donna e si cala i pantaloni mostrando i genitali al parco

NovaraToday è in caricamento