Verbano Cusio OssolaToday

Domodossola, fermato con 5mila euro di cocaina nascosti in un ovulo nell'intestino

L'atteggiamento dell'uomo ha insospettito gli agenti

Trovato vicino alla stazione di Domodossola con 30 grammi di cocaina nascosti in un ovulo nell'intestino.

Nella serata di martedì 9 giugno un uomo di 50 anni, italiano, già noto agli agenti della sezione antidroga della polizia di Domodossola, è stato fermato per un controllo. Il suo atteggiamento ha insospettito gli agenti, che lo hanno sottoposto prima ad una perquisizione e poi ad un controllo medico in ospedale. Gli accertamenti medici hanno evidenziato la presenza di un oggetto estraneo nella zona rettale: si trattava di un ovulo del peso di circa 30 grammi, contenente cocaina, del valore di mercato di 5mila euro circa. L'uomo è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

  • Incidente a Oleggio, ciclista investito da un'auto

  • Vco, si ribalta e rimane incastrata fra le lamiere dell’auto: persona ricoverata

  • Verbania, pestano selvaggiamente due commercianti che li hanno rimproverati: arrestati tre giovani

  • Incidente a Casalino: schianto tra due auto sulla provinciale: tre feriti

Torna su
NovaraToday è in caricamento