rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Verbano Cusio Ossola

Picchia (di nuovo) la moglie: arrestato dai carabinieri

L'uomo era già stato denunciato per lo stesso comportamento una settimana prima

Picchia di nuovo la moglie nel giro di pochi giorni e finisce in carcere a Verbania. Nei guai un ultasessantenne che solo una settimana prima era stato denunciato per lo stesso motivo.

I carabinieri di Omegna la scorsa settimana sono intervenuti, per la seconda volta, in un'abitazione del Cusio per una accesa lite tra due coniugi ultrasessantenni.  

A chiedere aiuto al 112 è stata la moglie e dai riferimenti dati i militari hanno capito che si trattava della stessa casa dove erano intervenuti la settimana precedente, quando l'uomo, durante un'accesa lite, aveva picchiato la moglie procurandole anche delle lesioni. L'uomo, che dal racconto della donna era la prima volta che la picchiava, era stato denunciato all'auorità giudiziaria.

I militari dopo aver raggiunto l'abitazione ed aver calmato gli animi ancora accesi hanno portato i coniugi in caserma. Dopo aver approfondito quanto accaduto e in virtù anche della precedente denuncia, hanno arrestato il marito e lo hanno portato in carcere a Verbania in attesa della convalida.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia (di nuovo) la moglie: arrestato dai carabinieri

NovaraToday è in caricamento