Lunedì, 14 Giugno 2021
Verbano Cusio Ossola

Domodossola, fa pipì in centro sul portone di una casa: rischia una maxi multa da 10mila euro

Il giovane è stato beccato dalle telecamere

Foto di repertorio

Aveva fatto scalpore qualche anno fa il caso di una ragazzina beccata dalle telecamere a fare pipì in pieno centro a Domodossola e multata per 5mila euro: ora il caso si ripete.

Sempre a Domodossola un giovane sabato 20 febbraio, intorno alle 18, aveva urinato in pieno centro sul portone di una casa. Per sua sfortuna però è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza cittadine e gli agenti di polizia locale sono riusciti ad identificarlo. Il ragazzo rischia ora una multa tra i 5mila e i 10mila euro.

A Domodossola sono diversi i casi di maxi multe per aver urinato in strada: oltre all'episodio della ragazzina nel 2017, che aveva fatto pipì all'alba in piazza del Mercato, nel 2018 altre tre persone avevano ricevuto una salata multa da 5mila euro per lo stesso motivo. Si trattava di un 60enne che stava facendo pipì vicino al cimitero, di un 30enne che stava urinando in via Degli Osci, in pieno centro, e di un 45enne che è stato colto sul fatto vicino all'ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domodossola, fa pipì in centro sul portone di una casa: rischia una maxi multa da 10mila euro

NovaraToday è in caricamento