Verbano Cusio OssolaToday

Incidente sul Monte Rosa, morto alpinista di 33 anni: è precipitato per oltre mille metri

Il soccorso alpino ha recuperato il corpo di Matteo Calzoni

Il punto dove è stato recuperato il corpo

É precipitato per oltre mille metri mentre stava salendo in solitaria sulla cresta Signal, sul Monte Rosa.

Ha perso la vita così Matteo Calzoni, 33 anni, residente a Quarona in Valsesia. L'uomo, molto esperto, era partito da Alagna e, dopo aver passato la notte al bivacco Resegotti, aveva affrontato la salita in cresta nella giornata di venerdì 9 agosto.

Il 33enne è però scivolato e caduto mentre di trovava a oltre 4000 metri di quota sul versante di Macugnaga. Un'altra cordata di alpinisti ha assistito alla scena e ha allertato i soccorsi, ma per lui non c'è stato nulla da fare.

Il corpo è stato recuperato dal soccorso alpino e dall'elicottero del 118. La salma è stata portata all'obitorio dell'ospedale di Domodossola. 

Potrebbe interessarti

  • Nuovo ospedale di Novara, a rischio il progetto della Città della Salute

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Città della salute, l'ordine dei medici: "Non ci interessano le beghe politiche, si dia il via libera"

I più letti della settimana

  • Motociclista novarese di 25 anni muore in un incidente in Calabria

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Lite in casa tra due coinquilini: uno dei due lancia il cane dalla tromba delle scale

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana di Ferragosto

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

Torna su
NovaraToday è in caricamento