rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Verbano Cusio Ossola

Baceno, precipita durante l'escursione al Lago di Agaro: 41enne ferita gravemente

E' successo lungo il sentiero tra la diga di Agaro e Croveo. La donna è stata elitrasportata in codice rosso all'ospedale di Novara

Incidente in Valle Antigorio nel pomeriggio di oggi, domenica 6 febbraio.

Il Soccorso alpino è intevenuto, con il servizio regionale di elisoccorso, nel comune di Baceno dove un'escursionista di 41 anni residente a Busto Arsizio è precipitata in un canalone in discesa lungo il sentiero tra la diga di Agaro e la frazione di Croveo, finendo nel greto del fiume.

Il compagno di escursione che era con lei ha subito allertato i soccorsi e sul posto è stata inviata l'eliambulanza: i soccorsi hanno prima verificato con i gestori della diga di Agaro che non fossero previsti rilasci di acqua, chiedendo nel frattempo supporto alla stazione del Soccorso alpino di Baceno e al Soccorso alpino della guardia di finanza. Il tecnico del Soccorso alpino e l'equipe sanitaria sono quindi stati sbarcati al verricello e hanno proceduto con la stabilizzazione e il recupero dell'escursionista, che è stata intubata e trasferita in gravi condizioni all'ospedale di Novara. 

Nel frattempo, una squadra a terra è stata elitrasportata in quota per riaccompagnare a valle il compagno di escursione della donna, che era in stato di choc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baceno, precipita durante l'escursione al Lago di Agaro: 41enne ferita gravemente

NovaraToday è in caricamento