rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Verbano Cusio Ossola

Brovello Carpugnino, no all'omobitransfobia: approvato regolamento comunale con multe da 500 euro

E' una delibera di consiglio comunale approvata anche dalla minoranza

No all'omobitransfobia. Il Comune di Brovello Carpugnino, guidato dal sindaco Davide Inzaghi, ha approvato un regolamento contro l'omobitrasnfobia con multe da 500 euro. Un regolamento che arriva da una delibera di consiglio comunale che ha visto tutti d'accordo. "Abbiamo colto con molto interesse la porposta che ci ha inviato il partito "Gay-Lgbtq+, solidale, ambientalista, liberale" di dare risalto ad alcune problematiche d'inclusione che riguardano la comunità Lgbtq+" hanno detto dall'amministrazione. 

Secondo il regolamento è fatto assoluto divieto, su tutto il territorio comunale, ivi comprese piattaforme online e profili attinenti al territorio, di avviare azioni di propaganda d'idee fondate sulla superiorità o sull’odio razziale o etnico, istigazione a delinquere e atti discriminatori e violenti per motivi razziali, etnici, religiosi o fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere o sulla disabilità; è vietata ogni organizzazione, associazione, movimento o gruppo avente tra i propri scopi o azioni l’incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali, religiosi o fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere o sulla disabilità; è istituita la Giornata contro l’omobitransfobia per il 17 maggio di ogni anno in occasione della Giornata Mondiale contro l’omobitransfobia. In occasione di tale giornata l’Ente si impegna alla realizzazione d'iniziative di sensibilizzazione su tali temi in tutto il territorio di competenza.

Chi non rispetta il regolamento può essere soggetto a multe di 500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brovello Carpugnino, no all'omobitransfobia: approvato regolamento comunale con multe da 500 euro

NovaraToday è in caricamento