Verbano Cusio Ossola

Riaperto il Museo Granum a Baveno

Vitale: "Passo dopo passo, con estrema prudenza, la cultura si riappropria dei suoi spazi"

Foto da bavenoturismo.it

Riapre a Baveno il Museo Granum: "Passo dopo passo, con estrema prudenza - commenta l'assessore alla Cultura del Cmune di Baveno Emanuele Vitale - la cultura si riappropria dei suoi spazi. In tempo di pandemia abbiamo scoperto nuovi strumenti culturali per accorciare le distanze fisiche, ma ciò non potrà mai sostituire la bellezza della visita ad un museo, il profumo dei libri in biblioteca, gli applausi di un pubblico alla fine di uno spettacolo teatrale. Oggi cerchiamo di riprenderci il primo tassello con l'avvenuta riapertura del nostro museo Granum".

Lo spazio museale Granum, ospitato in una sala dello storico Palazzo Pretorio, è un punto informativo multimediale e multisensoriale dedicato al Granito Rosa e alla sua importanza storica ed economica per il territorio di Baveno, pensato anche per rappresentare la ricchezza di percorsi e luoghi della lavorazione della pietra nel territorio del Verbano Cusio Ossola. Lo spazio espositivo è diviso in quattro aree tematiche, a partire dalla presentazione del granito rosa e delle più note varietà lapidee del territorio. Segue una sezione dedicata alle straordinarie rarità mineralogiche, una dedicata al mestiere e alle tecniche di lavorazione del granito ieri e oggi, infine viene tracciata la storia dello sfruttamento e dell’impiego del granito in zona e all’estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperto il Museo Granum a Baveno

NovaraToday è in caricamento