Verbano Cusio OssolaToday

Ancora senza esito le ricerche dell'uomo caduto dal traghetto nel Lago Maggiore

La tragedia lunedì mattina. L'uomo, un anziano di circa 80 anni, si era imbarcato a Laveno, su un traghetto diretto a Verbania

Foto di repertorio

Si cerca ancora l'uomo che è caduto nel Lago Maggiore mentre si trovava a bordo di un traghetto della Navigazione Laghi. Di lui, un ottantenne di Verbania, al momento non c'è traccia purtroppo.

La tragedia è avvenuta nella mattinata di lunedì 16 settembre: l'uomo si era imbarcato a Laveno, diretto a Verbania. Sul traghetto aveva caricato anche la sua auto. L'imbarcazione ha percorso solo pochi metri, quando l'anziano è stato visto cadere in acqua. Immediati i soccorsi e, poi, le ricerche, ancora senza esito, con il nucleo sommozzatori del vigili del fuoco, carabinieri, polizia e guardia costiera.

Secondo quanto ricostruito si sarebbe trattato di un gesto volontario. In un comunicato, la Navigazione Laghi ha inoltre spiegato che la tragedia si sarebbe verificata dopo soli 5 minuti di navigazione, quando l'anziano "dopo aver superato entrambe le cime di sbarramento installate per evitare accidentali cadute in acqua, ignorando l’invito a fermarsi, si è gettato in acqua dal traghetto con uno zaino sulle spalle".

Nella stessa mattina, la figlia dell'uomo si era recata dai carabinieri per denunciarne la scomparsa: ai militari dell'Arma aveva infatti riferito che il padre era uscito in auto la sera prima e non aveva fatto ritorno a casa.

"Il nostro personale - fanno sapere dalla Navigazione Laghi - è immediatamente intervenuto attivando l’allarme sonoro, lanciando il salvagente nel punto in cui l’uomo è entrato in acqua ed il traghetto ha invertito la rotta per tentare una eventuale operazione di salvataggio. Contestualmente sono stati chiamati vigili del fuoco, squadra nautica di salvamento, polizia , carabinieri e guardia costiera. Nonostante tutte le dotazioni di sicurezza e l’intervento del personale di bordo debitamente formato anche per questo tipo di situazioni, non è possibile evitare quanto accaduto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • É morto Marco Tancini, il motociclista 32enne grave dopo un incidente

  • Le spiagge più belle del Lago Maggiore e del Lago di Mergozzo - Aggiornato 2020

  • Si schianta con la moto contro un’auto: novarese gravissimo in ospedale

  • Borgomanero, apre il nuovo supermercato Aldi

  • Autostrada A4: si sente male in auto e muore

  • Morto all'ospedale Maggiore il motociclista di 29 anni ferito nell'incidente a Suno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento