Verbano Cusio OssolaToday

Domodossola, lite in strada con coltello e catena

Denunciati anche per la violazione del decreto perchè fuori casa senza un valido motivo

Hanno iniziato a litigare e insultarsi per strada armati di una catena e di un coltello.

É successo a Domodossola, dove domenica mattina alcuni passanti hanno notato un 50enne e un 30enne che stavano discutendo animatamente e hanno chiamato le forze dell'ordine. La prima ad intervenire è stata una pattuglia della guardia di finanza, che ha calmato gli animi dei due.

L'uomo con il coltello è stato denunciato per minacce e possesso illegale di arma, la posizione dell'altra persona è al vaglio. Entrambi però sono stati denunciati per essere usciti di casa senza un valido motivo, in violazione al decreto del presidente del consiglio per contenere la diffusione del coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento