menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto sono intervenuti i carabinieri - Foto di repertorio

Sul posto sono intervenuti i carabinieri - Foto di repertorio

Verbania, ruba in una casa mentre i proprietari sono all'interno: arrestato

E' successo nel pomeriggio di sabato 20 marzo a Intra. A finire in manette un uomo di 50 anni

Entra in un'abitazione e ruba mentre i proprietari sono in casa. E' successo nel pomeriggio di sabato 20 marzo a Verbania. L'uomo, un 50enne del posto già noto alle forze dell'ordine, è stato però individuato e arrestato dai carabinieri.

Secondo quanto ricostruito dai militari delle stazioni di Stresa e Premeno, l'uomo si era introdotto all’interno di un’abitazione di via dei Pioppi, a Intra, utilizzando la porta d’ingresso che non era stata chiusa a chiave e, noncurante della presenza dei proprietari di casa, una coppia di 60enni che stava riposando sul divano in soggiorno, ha trafugato tra i loro effetti personali rubando il portafogli dell’uomo.

Svegliatisi di soprassalto e spaventati a causa dei rumori, i due coniugi hanno intimato all’uomo di uscire di casa, allertando subito il 112. L’uomo si è subito allontanato, fuggendo bordo di una bicicletta.

Sul posto sono poi giunte due pattuglie dei carabinieri che, dopo essersi fatti raccontare l’accaduto e aver raccolto una sommaria descrizione dell’individuo, hanno accertato, grazie anche al collegamento diretto della centrale operativa del Comando provinciale carabinieri di Verbania al sistema di videosorveglianza comunale che offre un’ampia panoramica della città, l’identità dell’uomo, riconoscendolo subito in quanto noto pregiudicato locale.

Il 50enne è stato quindi individuato in poco tempo presso l'abitazione di un amico, dove si era nascosto e cambiato. I militari hanno quindi perquisito l'appartamento, rinvenendo sia il portafogli della vittima, sia gli indumenti che il malvivente indossava al momento del fatto.

Dopo essere stato condotto presso il Comando provinciale carabinieri di Verbania per l’espletamento delle  formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima previsto per la mattinata di oggi, lunedì 22 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Allarme truffe: "Attenzione ai falsi tecnici e ai finti agenti"

  • Attualità

    Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento