Verbano Cusio OssolaToday

Verbania: entra al supermercato, ruba superalcolici e scappa di corsa

Il 46enne è stato fermato dai carabinieri

Ruba bottiglie di superalcolici e poi scappa, attivando gli allarmi del supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

É successo nel pomeriggio di lunedì 25 maggio a Verbania, dove un cittadino nigeriano 46enne è entrato alla Bennet, ha afferrato diverse bottiglie e poi si è diretto verso l'uscita. Quando gli allarmi anti taccheggio del supermercato sono scattati il personale ha allertato i carabinieri, che hanno pattugliato immediatamente la zona. Grazie alla descrizione il 46enne è stato avvistato e fermato: aveva ancora con sè le bottiglie, che sono state restituite al legittimo proprietario. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato e per soggiorno illegale sul territorio nazionale, dato che dai controlli è risultato essere irregolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Elezioni comunali a Stresa, eletto il nuovo sindaco: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento