Verbano Cusio Ossola

San Domenico, si rompe una gamba facendo sci alpinismo: salvata dopo ore

Impossibile far volare l'elicottero a causa del forte vento. Gli uomini del soccorso alpino sono dovuti intervenire a piedi

Stava praticando sci alpinismo in val Tendra, ma durante una discesa è caduta e si è rotta una gamba.

Brutta avventura per una 30enne di Varese che domenica 30 dicembre si è infortunata nella Valle del Bondolero, nella zona dell'Alpe Devero. Il forte vento ha bloccato a terra l'elicottero, che non poteva assolutamente volare. Gli uomini del soccorso alpino si sono messi così in cammino e hanno raggiunto la ragazza a piedi e poi l'hanno trasportata fino alla seggiovia di San Domenico, che è stata tenuta aperta appositamente per il salvataggio. La 30enne è stata trasportata all'ospedale San Biagio di Domodossola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Domenico, si rompe una gamba facendo sci alpinismo: salvata dopo ore

NovaraToday è in caricamento