Verbano Cusio OssolaToday

Santa Maria Maggiore, perde il controllo dell'auto e si schianta contro una casa: era ubriaco

Il giovane stava tornando a casa dopo il Raduno degli spazzacamino

Foto di repertorio

É finita male la serata di un 21enne che domenica 2 settembre stava tornando a casa dopo il Raduno degli spazzacamino a Santa Maria Maggiore.

Il ragazzo, alla guida della sua auto, stava uscendo dal paese quando, in via Rosmini, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato a grande velocità contro la recinzione di un'abitazione, distruggendola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno sottoposto il giovane all'alcol test: il suo tasso alcolemico era di 1,77 gr/l, oltre tre volte il limite consentito. Al 21enne è stata ritirata la patente e l'auto, ciò che resta dopo l'incidente, è stata sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 19 e 20 settembre

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento