Verbano Cusio OssolaToday

Bloccato nel traffico in shock anafilattico, salvato dalla polizia stradale

Gli agenti hanno deviato le auto per far arrivare l'ambulanza

Era imbottigliato nel traffico e rischiava di morire per uno shock anafilattico, ma per fortuna è intervenuta una pattuglia della polizia stradale.

Nel pomeriggio di sabato un'auto ha iniziato a sorpassare a grande velocità la coda che si era formata sulla statale 34 a Fondotoce. Gli agenti della stradale hanno notate le manovre pericolose e hanno affiancato il mezzo. Il conducente ha spiegato che l'altra persona a bordo era stata punta da un vespa e doveva andare subito in ospedale perchè allergico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto la pattuglia ha scortato l'auto verso il Castelli: lungo la strada hanno incrociato un'ambulanza della Croce Verde, ma a bordo non c'erano medici. Visto l'improvviso peggioramento delle condizioni dell'uomo in shock anafilattico la polizia ha chiamato un'altra ambulanza e ha fatto spostare le auto in coda per permettere ai soccorritori di raggiungere l'uomo, che è stato così salvato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

Torna su
NovaraToday è in caricamento