Verbano Cusio OssolaToday

Bloccato nel traffico in shock anafilattico, salvato dalla polizia stradale

Gli agenti hanno deviato le auto per far arrivare l'ambulanza

Era imbottigliato nel traffico e rischiava di morire per uno shock anafilattico, ma per fortuna è intervenuta una pattuglia della polizia stradale.

Nel pomeriggio di sabato un'auto ha iniziato a sorpassare a grande velocità la coda che si era formata sulla statale 34 a Fondotoce. Gli agenti della stradale hanno notate le manovre pericolose e hanno affiancato il mezzo. Il conducente ha spiegato che l'altra persona a bordo era stata punta da un vespa e doveva andare subito in ospedale perchè allergico.

A quel punto la pattuglia ha scortato l'auto verso il Castelli: lungo la strada hanno incrociato un'ambulanza della Croce Verde, ma a bordo non c'erano medici. Visto l'improvviso peggioramento delle condizioni dell'uomo in shock anafilattico la polizia ha chiamato un'altra ambulanza e ha fatto spostare le auto in coda per permettere ai soccorritori di raggiungere l'uomo, che è stato così salvato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Bellinzago: 40enne schiacciato da un albero

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

Torna su
NovaraToday è in caricamento