Verbano Cusio OssolaToday

Rischia di morire soffocata da un boccone: salvata dal 118, è grave

E' successo in Val Vigezzo, a Craveggia. La donna è stata portata in codice rosso all'ospedale di Domodossola

Foto di repertorio

Tragedia sfiorata nella giornata di Ferragosto in Valle Vigezzo.

A Craveggia una donna ha rischiato di morire soffocata da un boccone. Soccorsa dal 118, intervenuto sul posto con l'elisoccorso, la donna è stata salvata, ma è in gravi condizioni. E' stata infatti portata in codice rosso all'ospedale di Domodossola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento