Domenica, 25 Luglio 2021
Verbano Cusio Ossola

Coronavirus, Verbania disponibile ad ospitare le tende dell'esercito per i malati covid

La proposta del sindaco Marchionini

Tende dell'esercito per gestire i malati non gravi.

Il sindaco di Verbania Silvia Marchionini ha scritto una lettera al Ministro della difesa Guerini e al Presidente della regione Cirio dando la disponibilità ad ospitare "tende di supporto" dell'esercito per i pazienti covid.

"Così come in moltissime zone del Piemonte, ormai gli Ospedali stanno rapidamente utilizzando tutti posti letto covid e la situazione non è destinata certamente ad una inversione di tendenza in tempi brevi, ma ad un deciso peggioramento. - scrive Marchionini - Il sindaco del Comune di Verbania, quale autorità sanitaria del Comune capofila della Provincia del Verbano Cusio Ossola, in questi momenti si sta impegnando per interessarsi giornalmente sulla condizione di disponibilità dei posti letto, ormai quasi tutti occupati; prendere atto, così come avvenuto in questi ultimi giorni, per poter garantire a tutti i malati un posto letto, sia a quelli residenti nella nostra ASL, ma anche a coloro provenienti da altre zone del Piemonte, riducendo progressivamente i posti letto complessivi; mantenere stretti collegamenti di collaborazione con gli Organi decisionali dell’A.S.L.  V.C.O. e con le Associazioni di Volontariato, per supportare eventuali richieste di intervento; augurare una pronta guarigione ai dipendenti che svolgendo il loro lavoro sono  stati contagiati, rendendo ancora più pesante il lavoro del personale sano; riconoscere nuovamente l’alta professionalità dei nostri operatori sanitari, sia Ospedalieri che territoriali, che dopo pochi mesi dalla 1^   ondata, sono nuovamente chiamati a turni massacranti per assicurare a tutti i pazienti con la massima professionalità a loro la salute".

"Oltre a questi compiti, mi sono lungamente interrogata se vi era una attività che nel mio ruolo avessi potuto attuare per migliorare questa situazione che ogni giorno peggiora esponenzialmente. La cura dei malati spetta ai medici ed agli Infermieri,  ma poter disporre di più posti letto per malati covid può essere un compito che anche un Sindaco può cercare  di assolvere. Dopo una attenta riflessione mi rivolgo personalmente alle SS.LL. , quale Ministro delle Difesa e quella di Governatore della Regione Piemonte, che attivi la richiesta presso la Protezione civile, esponendo una precisa e urgente proposta di intervento: che l’Esercito Italiano installi in luoghi adeguati del Comune di Verbania delle “tende di supporto”,  dove possano essere collocati ulteriori posti letto covid.

Le aree disponibili sono situate :

? Al Palazzetto dello Sport.

? Al campo sportivo di Verbania Intra, tenuto conto che i campionati di calcio regionali sono stati sospesi per tutto il periodo della 2^ ondata della pandemia.

? Al campo sportivo di Renco.

Dichiaro quindi la disponibilità dell’Amministrazione comunale di Verbania a voler compiere in tempi brevissimi, vista la drammaticità della situazione, un sopralluogo tecnico, con gli specialisti del Ministero della Difesa e con i Dirigenti Regionali competenti, per verificare se alcune delle aree sopra indicate siano compatibili per attrezzare le “tende di supporto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Verbania disponibile ad ospitare le tende dell'esercito per i malati covid

NovaraToday è in caricamento