Martedì, 28 Settembre 2021
Verbano Cusio Ossola

Lago D'Orta, minaccia di suicidarsi saltando dal santuario della Madonna del Sasso: salvato dalla polizia

Gli agenti sono riusciti a far desistere l'uomo

Minaccia di suicidarsi, ma gli agenti di polizia lo salvano.

É successo giovedì 15 aprile sul Lago D'Orta, dove un uomo di 45 anni ha chiamato il 112 dicendo di volersi suicidare gettandosi dal santuario della Madonna del Sasso. L'operatore della sala operativa ha tenuto l'uomo al telefono per 20 minuti, cercando di calmarlo e di convincerlo a desistere. Nel frattempo una pattuglia del commissariato di Omegna ha raggiunto l'uomo, che alla vista dell'auto ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Gli agenti sono riusciti a farlo desistere e lo hanno poi accompagnato in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago D'Orta, minaccia di suicidarsi saltando dal santuario della Madonna del Sasso: salvato dalla polizia

NovaraToday è in caricamento