rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Verbano Cusio Ossola

Cannobio, minaccia di gettarsi dal ponte dell'Orrido: salvato dai carabinieri

E' successo lunedì. L'allarme è scattato prima dell'alba, alle 5 del mattino, dopo la segnalazione di un cittadino

Minaccia di buttarsi dal ponte, ma viene fermato e salvato dai carabinieri.

E' successo ieri, lunedì 26 settembre, a Cannobio, in via Sant'Anna, dove i militari del Nucleo operativo e radiomobile di Verbania sono intervenuti nei pressi del ponte dell'Orrido, dove un uomo minacciava di gettarsi nelle acque del torrente. L'allarme è scattato prima dell'alba, alle 5 del mattino, dopo la segnalazione di un cittadino.

All’arrivo dei carabinieri, l'uomo si era già portato con il corpo all’esterno del ponte, tenendosi aggrappato con le mani sulla sponda. I militari lo hanno quindi raggiunto di corsa afferrandolo per le braccia e, nonostante l'uomo cercasse di divincolarsi, lo hanno riportato sulla strada, per poi farlo salire a bordo dell’auto di servizio per scongiurare un ulteriore tentativo di gettarsi dalla struttura. Nel frattempo è giunta sul posto anche un’ambulanza, che ha accompagnato l'uomo, trentenne della zona,presso il pronto soccorso di Verbania per le successive valutazioni da parte del personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cannobio, minaccia di gettarsi dal ponte dell'Orrido: salvato dai carabinieri

NovaraToday è in caricamento