Verbano Cusio Ossola

Ubriaco si sdraia in mezzo alla strada e insulta i carabinieri

L'uomo è stato denunciato e multato

Si è conclusa con una denuncia e una multa la vicenda che ha visto protagonista un 34enne ossolano.

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 10 luglio, alcuni automobilisti di passaggio hanno segnalato la presenza di un uomo disteso sulla strada nei pressi del ponte della Masona, a Premosello Chiovenda. I carabinieri sono subito intervenuti per evitare che l’uomo potesse essere investito, ma al loro arrivo non hanno trovato nessuno. Dopo una breve ricerca l’attenzione dei carabinieri è stata attirata da un uomo che, uscendo da un bar poco distante, ha fischiato al loro indirizzo. Credendo potesse essere l’uomo segnalato poco prima, si sono avvicinati per chiedere se avesse bisogno, ma per tutta risposta questi ha iniziato ad inveire nei confronti degli uomini in divisa.

L'uomo, visibilmente ubriaco ha iniziato a insultare i due militari alla presenza degli altri clienti del bar. Neanche l’intervento del figlio, arrivato poco dopo per cercare di calmarlo e portarlo via, ha sortito il suo effetto. Anzi, l’uomo si è innervosito ancora di più, tanto che è stato necessario l’arrivo di un’altra pattuglia, ma anche lì l’uomo ha continuato nel suo atteggiamento offensivo. Alla fine il 34enne è stato accompagnato negli uffici della caserma di Premosello Chiovenda dove è stato riportato alla calma. Dovrà rispondere di oltraggio a pubblico ufficiale e per lui scatterà anche una multa per ubriachezza molesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco si sdraia in mezzo alla strada e insulta i carabinieri
NovaraToday è in caricamento