rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Verbano Cusio Ossola

Ultra 80enne, ubriaco in macchina, rimane coinvolto in un incidente

L'uomo non voleva compilare la constatazione amichevole. Intervenuta la Polizia locale di Domodossola

Ubriaco, coinvolto in un incidente, non vuole compilare la constatazione amichevole. È questo l’inizio di una vicenda che ha visto l’intervento della Polizia locale di Domodossola, verificatasi nel pomeriggio del 29 aprile scorso nel centro abitato domese e conclusasi con la denuncia di un uomo ultra 80enne per guida in stato di ebbrezza.

Il conducente dell’autoveicolo si era rifiutato di compilare il cosiddetto Cai, la constatazione amichevole di incidente per un incidente che aveva creato solo danni ad altri veicoli.

Il conducente, sottoposto al pre-test alcolemico e poi alla rilevazione con etilometro da parte della polizia, è risultato avere un tasso alcolemico di oltre 1,3 gr./lt.

La pattuglia della Polizia locale ha ritirato all’uomola patente di guida in attesa della sospensione della stessa e lo ha denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza previsto dall’art. 186 del Codice della strada che, per questa ipotesi, prevede la sospensione della patente da 12 a 24 mesi oltre all’ammenda da un minimo di € 1.600,00 e l’arresto fino a 12 mesi e la decurtazione di n.10 punti dalla patente.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultra 80enne, ubriaco in macchina, rimane coinvolto in un incidente

NovaraToday è in caricamento