Verbano Cusio OssolaToday

Anche a Verbania il 1° settembre riaprirà l'asilo nido

La comunicazione del comune

Martedì 1° settembre riaprirà i battenti l’asilo nido comunale “Il piccolo principe” pronto ad accogliere in sicurezza i piccoli iscritti, garantendo sia i consueti tempi di apertura del servizio sia la stessa capacità ricettiva massima.

Le attività verranno svolte secondo le normative previste nel “Documento di indirizzo e orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia” adottato dal Ministero dell’Istruzione con decreto del 3 agosto 2020 e come da indicazioni della Regione Piemonte, a tutela della salute dei bimbi, delle loro famiglie e degli educatori.

L’avvio del servizio, gestito da Nuova Assistenza, prevederà l'adozione delle misure organizzative e dei comportamenti igienico-sanitari finalizzati al contenimento del contagio da Covid-19 come ad esempio orari scaglionati di ingresso e di uscita, la riorganizzazione degli spazi, anche all’aperto, e la loro puntuale igienizzazione.

Nella ripartenza delle attività gioca un ruolo cruciale il rapporto tra il servizio educativo e la famiglia attraverso un “patto di alleanza educativa” al fine di condividere e garantire il rispetto delle condizioni di sicurezza.

Una ripresa fondamentale, dopo mesi di chiusura e disagi, per i piccoli che hanno bisogno di spazi sereni di gioco in cui apprendere e sviluppare la propria socialità grazie alle relazioni e un grande aiuto ai loro genitori che hanno ripreso a lavorare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento