Verbano Cusio Ossola

Verbania, si lavora per aggiornare progetto di variante su via Brigata Cesare Battisti

Il completamento dell’ampliamento di via Brigata Cesare Battisti con la realizzazione del secondo lotto sulla strada d’argine del torrente San Giovanni, prevedendo a opera ultimata la circolazione a doppio senso su tutta l’asta, per alleggerire il traffico in c.so Cobianchi e c.so Cairoli in direzione della collina di Intra e di Possaccio-Trobaso e anche quello sul lungo lago di Intra, rimane un obiettivo dell'Amministrazione Comunale di Verbania.

“Per questo – afferma il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - ho dato mandato al Dirigente del 3° dipartimento dei lavori pubblici di aggiornare e completare il progetto preliminare di variante (datato 2008 dell’amministrazione guidata da Claudio Zanotti) su via Brigata Cesare Battisti lungo il torrente San Giovanni, grazie anche ai fondi inseriti nell’ultima variazione di bilancio, attraverso la disponibilità chiesta allo studio dell’ingegnere Spadacini Antonio che aveva redatto il progetto 15 anni fa. Un aggiornamento del progetto in cui inserire anche l’allargamento dei parcheggi sul torrente adiacenti all’istituto Cobianchi e a villa Simonetta”.

Se il primo passo è la redazione del progetto, vi sarà poi la necessità di reperire risorse importanti (oltre 2.5 milioni di euro) per il via dell’opera, con un secondo lotto che dovrebbe portare sino a Possaccio, vista l’importanza strategica che avrebbe questo intervento sul miglioramento della viabilità complessiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verbania, si lavora per aggiornare progetto di variante su via Brigata Cesare Battisti

NovaraToday è in caricamento