Muore improvvisamente a 48 anni: cordoglio per la scomparsa del carabiniere Marco Licata

Lascia la moglie e il figlio di un mese

É morto improvvisamente in casa nellagiornata del 7 maggio.

Grande cordoglio per la scomparsa di Marco Licata, 48 anni, che per anni è stato in servizio nel nucleo investigativo del comando provinciale di Novara dei carabinieri, dove aveva partecipato a diverse operazioni, l'ultima delle quali si è conclusa proprio in questi giorni con diversi arresti

Licata abitava a Granozzo e lavorava da qualche tempo al comando di Vercelli. Il carabiniere lascia la moglie e un figlio di un solo mese. Ancora da stabilire la data dei funerali. 

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento