Asilo nido Girotondo, l'acqua puzza di petrolio ma è sicura

Nell'incontro con i genitori l'assessore Bezzi ha spiegato che le analisi non mostrano livelli anomali. Viene comunque utilizzata acqua confezionata per i bambini in attesa di trovare il motivo dell'odore

L'acqua dell'asilo nido Girotondo è sicura, nonostante l'odore. A dirlo le analisi dell'Asl eseguite la scorsa settimana e presentate ai genitori dei bambini dell'asilo di via Redi durante una riunione lo scorso venerdì.

All’incontro ha partecipato l’assessore ai lavori pubblici Simona Bezzi. "L’occasione – spiega Bezzi – è stata utilissima per fornire chiarimenti e informazioni di tipo tecnico, oltre che per approfondire il confronto sia con il personale della struttura per il costante monitoraggio della situazione, sia anche con genitori presenti. I dati delle analisi che l’Asl ha fatto effettuare ai laboratori della sede novarese dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente e che ci sono stati consegnati proprio nel pomeriggio di venerdì scorso hanno rivelato che l’acqua fredda è potabile e utilizzabile e che si ha una congruenza rispetto ai parametri di normalità previsti dalla normativa vigente. Stesso discorso di congruità vale anche per l’acqua calda, che però, come già rimarcato da personale dell’asilo e dai genitori, presenta la sgradevole caratteristica olfattivamente percepibile: di questa è stato pertanto ritenuto inopportuno l’utilizzo".

"A tutela dei bambini, per l’utilizzo di tipo igienico, prosegue dalla scorsa settimana e fino a nuove e ulteriori disposizioni il rifornimento idrico da parte di Acqua Novara Vco - conclude Bezzi - L’accordo preso nel corso dell’incontro con personale e utenti è di far avere entro la fine della settimana i risultati delle ultime verifiche tecniche, attualmente in corso di effettuazione, nonché degli interventi che, all’esito, si riterranno necessari per risolvere il problema".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Tragedia a Castelletto: muore investito dal camion della nettezza urbana

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • E' un rifugiato politico l'uomo che vagava a piedi con un coltello sulla A4: arrestato dopo 24 ore di ricerche

Torna su
NovaraToday è in caricamento