Cronaca Sant'Andrea / Via Redi

Asilo nido Girotondo, nuove analisi per l'acqua che puzza di petrolio

Sono stati prelevati nuovi campioni e i risultati delle analisi saranno pronte a giorni. Questa mattina incontro con i genitori

Nuove analisi per l'acqua dell'asilo nido Girotondo di via Redi. 

I campioni sono stati prelevati sia dall'Asl sia dai tecnici della ditta Biogest: i risultati saranno diffusi in questi giorni. Intanto questa sera è prevista una riunione con i genitori dei bambini che frequentano il nido per chiarire la situazione.

Attualmente l'acqua presenta ancora quell'odore di idrocarburi che aveva messo in allarme il personale; per sicurezza, viene utilizzata l'acqua in sacche.

Dopo lo spurgo, la sostituzione e la pulizia del boiler e tutte le analisi tecniche del caso, l'unico passo che manca da fare per risolvere il problema è l'intera sostituzione dei tubazioni: ad oggi però in bilancio non risultano disponibili i 34.940,80 euro necessari per la posa di tubi a vista. 

Così, in attesa delle ultime analisi, il Comune fa sapere che "la situazione è in continuo monitoraggio dal personale del nido, oltre che dai tecnici comunali e nel caso ci fossero ulteriori inconvenienti imprevedibili si disporrà il rifacimento completo della rete idrica sanitaria, che potrà essere eseguito soltanto con la chiusura dell’attività”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asilo nido Girotondo, nuove analisi per l'acqua che puzza di petrolio

NovaraToday è in caricamento