Premio "Wooooow! 2019" a studentessa del Mossotti di Novara

Ad ottenere il riconoscimento Manuela Cicirello, studentessa della classe 5/A con indirizzo Turismo

La consegna del premio

È Manuela Cicirello, studentessa della classe 5/A, con indirizzo Turismo, dell'Istituto tecnico economico Mossotti di Novara, la vincitrice del premio attribuito dal Gruppo Giovani Imprenditori (Ggi) di Confindustria Novara Vercelli Valsesia a chi ha partecipato all'edizione 2019 di "Wooooow! Io e il mio futuro", l'evento dedicato all'orientamento scolastico e post-diploma organizzato a Novara nelle mattinate dell'8 e del 9 novembre scorsi.

"A tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado delle province di Novara e di Vercelli che hanno frequentato l'evento nella mattinata dell'8 novembre - spiega la presidente del Ggi, Federica Zappone - era stato chiesto di utilizzare un 'passaporto' nel quale far registrare con un timbro la propria presenza ad almeno uno dei workshop in programma, ad almeno due laboratori e ad almeno tre desk di aziende ed enti presenti al Castello e nel salone Borsa, in modo da poter testimoniare correttamente la propria partecipazione. A chi riconsegnava il 'passaporto' compilato e completo di tutti i timbri necessari veniva rilasciata una tessera utile anche per farsi riconoscere, a discrezione della propria scuola, la giornata come credito per l'alternanza scuola-lavoro".

"Il 'passaporto' di Manuela Cicirello - aggiunge la project leader di 'Wooooow 2019', Claudia Costanzo, che l'11 dicembre le ha consegnato ufficialmente il premio, consistente in un buono acquisto da 300 euro in materiale elettronico - è stato estratto a sorte fra gli oltre mille che ci erano stati riconsegnati. Si è trattato di un risultato decisamente positivo, che ci ha dato modo di riscontrare concretamente e caratterizzare qualitativamente la partecipazione alle iniziative proposte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come diventare istruttore di nuoto

  • Come diventare attuario

Torna su
NovaraToday è in caricamento