Nasce il nuovo ambulatorio di cure palliative

Inaugurati i nuovi spazi ristrutturati in viale Piazza D'Armi per accogliere i pazienti

La dottoressa Catanie a e il dottor Krengli illustrano la struttura

Un piano completamente ristrutturato ospiterà l'ambulatorio per le cure palliative in viale Piazza D'Armi.

Il centro è stato inaugurato nella mattinata di mercoledì 16 maggio. Nell’ambulatorio sono a disposizione cinque stanze per le somministrazioni delle terapie, di cui tre predisposte per la degenza breve, con arredi e dotazioni tecnologiche adatti a migliorare il confort del paziente e la sua privacy. É stata creata poi la sala d’accoglienza, che prima non esisteva, anche per le famiglie dei pazienti, che spesso sono costretti a lunghe terapie.  «Lo scopo è mettere al centro il paziente – ha spiegato il direttore dell’azienda ospedaliero universitaria Mario Minola – É importante sia per il paziente stesso che per la famiglia».

«É anche grazie a all’associazione IdeaInsieme che è stato possibile la realizzazione di questo nuovo spazio e le sue dotazioni – ha spiegato la responsabile Elvira Catania – sia per il loro contributo economico, ma soprattutto il loro impegno».  «Siamo felici di aver potuto contribuire – ha detto Margherita Zanetta dell’associazione IdeaInsieme – grazie ai contributi di Fondazione Comunità del Novarese, Fondazione De Agostini e Fondazione Banco Popolare di Novara. Sono convinta però che la ricchezza della nostra associazione non siano i soldi ma i volontari».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • sono contenta che 'abbiamo messa anche in viale Piazza d'Armi che per le persone della Bicocca è meglio che in viale Roma....

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto mortale di Oleggio, la vittima è Giovanna Miglio

  • Incidenti stradali

    Schianto tra un furgone e uno scooter, grave motociclista

  • Cronaca

    Arona, tentato furto nella casa delle vacanze: in manette due giovani

  • Cronaca

    Confermato lo sciopero in programma domenica: treni a rischio in Piemonte

I più letti della settimana

  • Schianto mortale tra due auto a Oleggio

  • Cade dalla finestra e muore: cordoglio per il 29enne novarese Stephan Zanforlin

  • Cosa fare in città: tutti gli appuntamenti del fine settimana del 16 e 17 giugno

  • Le spiagge più belle del Lago Maggiore

  • Incidente in via Gnifetti: ragazza investita a due passi dal centro storico

  • Incidente a Carpignano Sesia: uomo travolto da un'auto, è grave

Torna su
NovaraToday è in caricamento