Coronavirus, guarito il patron del Novara Calcio

L'annuncio della società: Maurizio Rullo è stato dimesso dall'ospedale di Legnano il 15 aprile

Maurizio Rullo

E' guarito il patron del Novara Calcio, che poco più di un mese fa era stato ricoverato all'ospedale di Legnano dopo essere risultato positivo al coronavirus.

Lo ha annunciato la società sportiva in una nota stampa. Maurizio Rullo è stato dimesso nella giornata di mercoledì 15 aprile: "Dopo la sua lunga battaglia Maurizio è tornato a casa dove ha potuto riabbracciare la moglie Monica e la figlia Elisa. Un ringraziamento speciale va a tutti i medici e a tutti gli infermieri dell’Ospedale Civile di Legnano, per la professionalità e la dedizione che ogni giorno, soprattutto in questo doloroso momento, portano in corsia, e che in questo lungo periodo di degenza non hanno mai fatto mancare al nostro patron".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Mauro Icardi e Wanda Nara comprano casa a Galliate

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

  • Tragedia a Cerano, i vigili del fuoco entrano in casa e trovano un 58enne morto

Torna su
NovaraToday è in caricamento