Fusione tra Gattico e Veruno: al voto per il referendum consultivo

Urne aperte domenica 11 novembre dalle 7 alle 23. In totale sono circa 4500 gli elettori chiamati a esprimere la propria opinione

Foto di repertorio

Gattico e Veruno saranno un unico comune? La decisione spetta agli abitanti dei due centri novaresi, che oggi, domenica 11 novembre, sono chiamati a votare per il referendum consultivo.

Urne aperte dalle 7 alle 23 nei due comuni, dove sono stati allestiti cinque seggi: tre a Gattico e due a Veruno. In totale, sono circa 4500 gli elettori ( 2962 a Gattico e 1578 a Veruno) chiamati ad esprimere la propria opinione sulla fusione.

Il testo del quesito

Gli elettori che si recheranno alle urne dovranno rispondere sì o no alla domanda "Volete l’istituzione di un nuovo comune, denominato Gattico Veruno, mediante fusione dei comuni di Gattico e di Veruno in provincia di Novara?".

Il referendum è consultivo e non è necessario che venga raggiunto il quorum; la fusione potrà andare in porto con il 50% +1 dei voti favorevoli. I sindaci dei due centri, Andrea Zona a Gattico e Gualtiero Pastore a Veruno, si sono già detti più volte favorevoli all'unione, che potrebbe portare benefici ad entrambi i comuni, che diventerebbero un solo centro da più di 5mila abitanti.

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Gli alimenti che NON devono essere conservati in frigo

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Incidente mortale a Trecate: perde il controllo della moto e finisce in una risaia

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento