No-F35: "Basta armi, basta guerre" il 4 dicembre al Sacro Cuore

Gli innumerevoli problemi tecnici di non  funzionamento del velivolo, rilevati negli USA, rimangono insoluti mentre il continuo aumento dei costi è ormai fuori controllo.

Si tagliano le spese per la sanità, per la scuola, per le pensioni perchè “mancano i fondi”,  ma si decide di spendere nei prossimi vent’anni, oltre 50 miliardi di euro per l’acquisto e la manutenzione di questi strumenti di morte e di distruzione.

Assistiamo a un colossale travaso di risorse dalle spese sociali alle spese militari.

Risorse che sono sottratte ad attività che creerebbero molti posti di lavoro reali (energie pulite e rinnovabili, bonifica e tutela dell’ambiente, messa in sicurezza del territorio, servizi sociali, salute, istruzione e ricerca, cultura).

Ricordiamo che l’anno scorso il Parlamento ha approvato un ordine del giorno che impegnava il Governo a dimezzare il numero degli F 35 da acquistare (da 90 a 45) ma il Governo non intende fare sua questa volontà al contrario di altri governi come quello canadese che ha dichiarato la volontà di ritirarsi dal progetto No F35.

Ognuno può rendersi conto delle tragiche conseguenze di due secoli di colonialismo delle “potenze occidentali”, i loro saccheggi nel sud del mondo (Africa, Asia) cui si è aggiunta in questi anni una improvvida politica interventista con gli sciagurati interventi in Iraq, Afghanistan, Libia, Siria: cause della fuga dalle loro case di milioni di profughi inseguiti dai tagliagole dell’Isis.

Per questo dobbiamo continuare a opporci a questa deriva e all’assurdo accanimento dei vari governi italiani nel avvantaggiare il riarmo a scapito degli investimenti per il lavoro, la casa, la scuola, la sanità, l’ambiente, per salari e pensioni che siano degne di un Paese civile.

Non dobbiamo subire in silenzio queste tragiche scelte.

Per questo lanciamo un appello a singole/i, associazioni, movimenti e organizzazioni politiche e sindacali, alle comunità, alle autorità laiche e religiose, per rilanciare insieme una opposizione all’acquisto, costruzione, utilizzo degli F 35 e alle politiche di guerra.

Prime adesioni:

Associazione per la Pace di Novara, Associazione Culturale Stella Alpina, Circolo Zabriskie Point, Commissione Giustizia e Pace di Novara, Idee di Futuro, Laboratorio per la  Pace di Galliate, Legambiente Circolo di Novara, Medicina Democratica, Movimento No F35, Commissione Giustizia e Pace di Novara, Pax Christi, Adl Varese, USB, Movimento 5 Stelle, Rifondazione Comunista,SEL.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Novara, pizzata benifica a favore delle colonie feline

    • 2 ottobre 2020
  • Novara, alla biblioteca Negroni un mese di eventi dedicati a Gianni Rodari

    • Gratis
    • dal 1 al 22 ottobre 2020
    • Biblioteca Civica "Negroni"
  • Al Museo Meina arriva "Imago" il nuovo viaggio 4d sulle esplorazioni per famiglie

    • dal 19 settembre 2020 al 5 settembre 2021
    • Museo Meina

I più visti

  • I sapori del Piemonte enogastronomico: al Castello di Novara 3 giorni all'insegna del gusto

    • Gratis
    • dal 16 al 18 ottobre 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • A Novara arrivano i "Paniscia Days"

    • dal 22 al 24 ottobre 2020
  • Torna il "treno del foliage" tra Ossola e Svizzera

    • dal 17 ottobre al 15 novembre 2020
    • Domodossola - Locarno
  • Degusto: a Novara tornano le cene stellate al Castello

    • dal 2 al 3 ottobre 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    NovaraToday è in caricamento