Pasqua e Pasquetta immersi nel Sacro Monte

  • Dove
    Sacro Monte
    Indirizzo non disponibile
    Orta San Giulio
  • Quando
    Dal 20/04/2014 al 21/04/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    9 euro a partecipante
  • Altre Informazioni

Domenica 20 aprile e lunedì 21 aprile due giornate di festa immersi nella storia e nella sacralità.

Due ore dalle 15,30 alle 17,30 domenica e lunedì doppio appuntamento anche alle 11 per visitare il suggestivo Sacro Monte di Orta.

Tre gli appuntamenti guidati al Sacro Monte di Orta, tra la domenica di Pasqua e il lunedì di Pasquetta, per ammirare le 20 cappelle del percorso devozionale dedicato alla vita e alle opere di San Francesco d'Assisi. 

Il Sacro Monte di Orta, anche noto come la Assisi del nord, fa parte del gruppo dei nove Sacri Monti prealpini del Piemonte e della Lombardia inseriti nel 2003 dall' Unesco nella lista del Patrimonio dell'Umanità. 

La visita sarà condotta dalla guida turistica abilitata e storica dell'arte Cosetta Dal Cin.

Costo:  9 euro a persona

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 18 aprile, chiamando il numero 335.6837958
Attivazione visita con numero minimo di 10 partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Sposi a Novara: in città torna la fiera dedicata al matrimonio

    • da domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Sala Borsa
  • A Cannobio torna la Fiera degli allevatori

    • Gratis
    • 20 ottobre 2019
    • Cannobio

I più visti

  • Nutriamoci, a San Nazzaro Sesia cena a base di... nutria - ANNULLATA

    • 23 ottobre 2019
  • Arona: torna il mercato europeo, tre giorni di artigianato e sapori internazionali

    • Gratis
    • dal 8 al 10 novembre 2019
  • Il Romanico nel novarese: aperture straordinarie di oratori e chiese nel fine settimana

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
  • Trentino in Piazza: a Novara un fine settimana di sapori e prodotti tipici

    • Gratis
    • dal 25 al 27 ottobre 2019
Torna su
NovaraToday è in caricamento