Campionato Italiano RX: il gran finale alla Maggiora Offroad Arena

Un finale di stagione senza tregua per il Campionato Italiano Rallycross Aci Sport; non si sono ancora completamente asciugati le auto, le tute, gli abiti e anche piloti e staff organizzativo, dopo il bagnatissimo Round 5, che è già tempo di pensare al gran finale, il Round 6.
 
L’atto conclusivo del Tricolore RX sarà l’1 e 2 novembre alla Maggiora Offroad Arena in conformazione Reverse, e non, come inizialmente previsto, a Cervesina. "Non si sono create le condizioni giuste per correre al Tazio Nuvolari - afferma Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora, promoter del Campionato - da qui la decisione di tornare a Maggiora; in fondo è giusto che il Round finale sia proprio nell’impianto del Pragiarolo, dove il Campionato è nato ed è cresciuto".

Il Round finale avrà Coefficiente 2 e si preannuncia molto combattuto. La due giorni si concluderà poi con una spumeggiante cerimonia di premiazione proprio a Maggiora, sabato sera.

Supercar

Gigi Galli e la sua Kia Rio sono già Campioni Italiani, ma di sicuro il pilota di Livigno saprà trovare la giusta concentrazione per l’ultimo obiettivo stagionale: la “perfect season”, ovvero centrare sei vittorie su sei Round. Franco Mollo (Ford Fiesta) dovrebbe riuscire a difendere agevolmente la propria seconda posizione, risultato di prestigio, come dice spesso lo stesso Mollo, tenendo conto del vincitore.

Super1600

Nonostante una seconda parte di campionato davvero complicata, con disavventure e ritiri in serie, Marco Valazza (Ford Fiesta) è ancora al comando della classifica con 116,5 punti. Un passo alla volta Matteo Valazza (Citroen Saxo) si è sempre più avvicinato, e ora è a quota 105,5; sarà quindi interessante la lotta tra zio (Marco) e nipote (Matteo) per conquistare il tricolore.

Kartcross

È sempre lui, Marcello Gallo (Kep 2 Suzuki), il leader di questa categoria che si preannuncia ancora una volta come la più spettacolare: 204,5 i punti del pilota di Gozzano, contro i 180 di Maicol Giacomotti (Kart Cross Suzuki K8), che nonostante il 12^ posto di domenica scorsa ha mantenuto la seconda posizione, e i 179 di un arrembante Simone Firenze (Planet Kart Cross K3), che pensa ancora i miseri 8 punti raccolti ad Adria. Più staccati Michele Bormolini, a quota 142, e il campione uscente Gabriele Zoppetti, a quota 139. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Novara, torna la Fluorun

    • 5 September 2020
    • Piazza Gramsci
  • Arona, torna la Traversata del Lago Maggiore

    • 30 August 2020

I più visti

  • Val Formazza: "riapre" la Cascata del Toce, gli orari in cui ammirarla in tutta la sua portata

    • Gratis
    • dal 6 June al 27 September 2020
    • Val Formazza - Cascata del Toce
  • Torna l'Estate novarese: musica, teatro, street food e tanto altro dal 2 luglio al 10 settembre

    • dal 2 July al 10 September 2020
  • Torna il treno storico: in viaggio con la locomotiva a vapore sulla Novara-Varallo

    • 6 September 2020
  • Omegna, torna la festa di San Vito con i fuochi d'artificio e tanti concerti

    • Gratis
    • dal 27 al 30 August 2020
    • Omegna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    NovaraToday è in caricamento