← Tutte le segnalazioni

Altro

“I Barlafus”: atmosfere di tradizione per un evento del cuore

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Un gruppo musicale che festeggia i 4 anni, nato dall’idea di tre giovani novaresi che promuovono e fanno rivivere la tradizione cabarettistica musicale e popolare del nostro territorio e della vicina Lombardia. Marco e Simone Dabbene con Gabriele Jimmy Ballarè, sono “I Barlafus”, che in meno di un lustro sono passati dai piccoli palcoscenici della provincia novarese e milanese al meritato successo nazionale; in contesti teatrali di primordine nel capoluogo lombardo, accanto a nomi importanti della tradizione cabarettistica del genere musicale da loro interpretato. Ma non dimenticano le origini e soprattutto il loro impegno per fare “del bene” divertendo e divertendosi. Hanno regalato agli spettatori presenti giovedi 5 dicembre scorso, presso l’Albergo Italia di Novara, una serata piacevolissima a favore di A.M.A. Novara Onlus: associazione di volontariato attiva dal 1937 che si rivolge ai malati di Alzheimer, ai loro familiari, agli operatori, alla cittadinanza del territorio di Novara e provincia. “I Barlafus” hanno proposto un poutpourri di ritornelli delle più belle canzoni popolari e di osteria, con la loro capacità di interagire con il pubblico, la sintonia che riescono a creare con gli spettatori che diventano protagonisti invitati ad eseguire i ritornelli più conosciuti delle canzoni. Ma soprattutto l’attualizzazione di alcuni pezzi storici che si ricollegano perfettamente alla nostra società (società a volte difficile da capire e sopportare) e che nelle loro canzoni diviene argomento più leggero e divertente da affrontare con garbo tutto novarese e simpatia milanese.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NovaraToday è in caricamento