Taste of jazz all'Opificio con Liberae Phonocratia

NovaraJazz torna all’Opificio, il locale di Via Gnifetti, 45/a nato con la vocazione di luogo di spettacolo, oltre che di ristorazione, con l’ultimo appuntamento della stagione autunno/inverno (in attesa della grande festa per la Giornata Mondiale del Jazz del 30 aprile e dell’edizione NovaraJazz 2016) giovedì 31 marzo 2016 alle 20.30 per l’appuntamento Taste of Jazz con Liberae Phonocratia.

Liberae Phonocratia è un progetto musicale nato dell’esigenza di tornare all’operazione creativa del “laboratorio”, dell’officina, cercando di coniugare al suo interno linguaggi sonori differenti -¬‐retaggio espressivo dei singoli elementi della band-¬‐ al fine di generare un contenitore di idee aperte alla sperimentazione più eterogenea possibile. Questo bisogno creativo è insito nell’individuo come il fulcro della propria ricerca di “completamento”, di affermazione dell’essere in relazione all’esigenza di divenire parte di qualcosa che lasci un segno nelle coscienze e nelle vite altrui, così come nella propria. Il risultato è una variopinta miscela di jazz, rock progressivo ed improvvisazione informale dai contorni indefiniti, ma altresì caratteristici e fortemente riconoscibili. In un periodo storico complesso dal punto di vista sociale, che per la sua velocità di consumo attraversa una profonda aridità culturale, un’operazione come Liberae Phonocratia vuole dimostrare come –nonostante tutto-¬‐ rimanga forte il ribollire sotterraneo e recondito della creatività umana, incomprimibile ed inesauribile. Liberae Phonocratia non sceglie la strada del nichilismo artistico per uscire dalla proposta musicale; l’identificazione in un contesto non preclude la possibilità di distinguersi! Così nasce “Presuntrogloland” (landa dei presuntuosi trogloditi), il primo album del trio, fotografia provocatoria della realtà oggettiva nella quale questa e –per fortuna-¬‐ diverse altre proposte artistiche si manifestano, con tutto il loro straripante desiderio di “essere” nella società dell’apparire. Il trio si è esibito in Italia ed all’estero, prendendo parte ad eventi di vario genere, concerti e dirette radiofoniche. Tra le diverse esperienze fatte ricordiamo l’apertura al Trio Bobo (Faso, Meyer, Menconi) durante il Bià Jazz Festival e la partecipazione al Novara Jazz Festival. La band: Stefano De Marchi (Acoustic guitar), Daniele Cortese (Electric & acoustic bass),Fabrizio Carriero (Drums).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna NovaraJazz: oltre 45 appuntamenti da ottobre 2019 a maggio 2020

    • dal 17 ottobre 2019 al 21 maggio 2020

I più visti

  • "Divisionismo. La rivoluzione della luce" al Castello

    • dal 23 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • I sapori del Piemonte enogastronomico: al Castello di Novara 3 giorni all'insegna del gusto

    • Gratis
    • dal 24 al 26 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Torna NovaraJazz: oltre 45 appuntamenti da ottobre 2019 a maggio 2020

    • dal 17 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
  • Cameri, torna la Sagra del maialino sardo: due giorni di cibo e solidarietà

    • dal 1 al 2 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento