Le caratteristiche e le curiosità sui quad

Mezzi a 4 ruote sportivi e accattivanti. Vediamo insieme cosa c'è da sapere.

Un quad (in inglese quad bike) è un mezzo a quattro ruote sempre più diffuso anche nel nostro Paese. Veicoli noti anche come ATV, acronimo di “all terrains vehicle”, adatti anche ad un utilizzo in fuoristrada.

I primi ATV nascono negli anni sessanta in Canada come rielaborazione delle piccole macchine utilizzate nei campi da golf e oggi sono presenti sul mercato in tantissime varianti.

Veicoli a due o quattro ruote motrici che possono essere impiegati anche come mezzi da lavoro. In vendita è possibile trovare modelli di varie cilindrate, anche dalle linee sportive, dotati di trasmissione automatica o manuale. 

Quale patente serve per guidare un quad?

Come già detto in precedenza, sul mercato sono disponibili diverse tipologie di quad che si differenziano per varie caratteristiche.
 
Partiamo dai quad leggeri con una massa a vuoto fino a 350 chilogrammi, una velocità fino a 45 km/h, cilindrata inferiore ai 50 cc ed una capacità di carico che non può superare i 200 chili. Questi quad possono essere guidati con la patente AM conseguibile a 14 anni.

Concludiamo con i quad pesanti con massa a vuoto fino a 400 chilogrammi, velocità massima di 80 km/h, potenza del motore fino a 15 kW e capacità di carico massima fino a 200 chili. Questi quad possono essere guidati con la patente B1 (dai 16 anni in su). Se la massa a vuoto è, invece, superiore ai 550 chilogrammi nel caso dei veicoli utilizzati per il trasporto merci, oppure ai 400 chilogrammi nel caso dei veicoli utilizzati per il trasporto persone, allora occorre la patente B (dai 18 anni in su). 

Per guidare un quad è, ovviamente, obbligatorio indossare un casco omologato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

  • Coronavirus, ancora 7 decessi negli ospedali di Novara e Borgomanero

Torna su
NovaraToday è in caricamento