Venerdì, 22 Ottobre 2021
/~shared/avatars/14380005484495/avatar_1.img

Sebastian

Rank 0.0 punti

Iscritto venerdì, 6 ottobre 2017

"Uno in meno", l'insegnante novarese spiega: "Post shock scritto da una persona vicina alla mia famiglia"

"Sono d'accordo. Anche io se avessi un figlio lo ritirerei. Troppo facile uscirne così, ovviamente essendo reato penale o civile chiunque vicino a lei poteva assumere e la responsabilità, in anonimato pergiunta, per salvarla dalla commissione di disciplina. Una mossa scontata e prevedibile. Ad ogni modo dovranno essere le persone vicine e i genitori degli alunni a mettere questa persona nelle condizioni di non lavorare. Basterebbe ritirare i propri alunni dalla classe.."

3 commenti
NovaraToday è in caricamento