Referendum trivelle, come, dove e quando si vota a Novara

Domenica 17 aprile si vota anche a Novara per il referendum abrogativo della norma che riguarda la durata delle trivellazioni marine entro le dodici miglia dalla costa

Domenica 17 aprile gli italiani sono chiamati alle urne per votare il referendum cosiddetto "sulle trivelle".

Il quesito referendario, per la precisione, recita così: "Volete voi che sia abrogato l’art. 6, comma 17, terzo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “Norme in materia ambientale”, come sostituito dal comma 239 dell’art. 1 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita’ 2016)”, limitatamente alle seguenti parole: “per la durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale?

A Novara si vota, come nel resto d'Italia, dalle 7 alle 23 nelle 90 sezioni elettorali cittadine. Per votare l'elettore deve esibire la tessera elettorale e un documento di riconoscimento personale (carta d'identità ad esempio, il passaporto ecc.ecc.). Nel caso la tessera elettorale non risulti più utilizzabile per l'esaurimento di tutti gli spazi relativi alla certificazione del voto, oppure nel caso in cui ci siano variazioni anagrafiche, occorre, prima di presentarsi a votare, richiedere una nuova tessera elettorale

In sostanza votando sì allo scadere delle concessioni in atto le autorizzazioni per l'estrazione di gas o petrolio non si potranno rinnovare e quindi le società, titolari delle concesssioni, dovranno interrompere l'attività. Votando no, invece, le concessioni dureranno fino all'esaurimento del giacimento di gas o petrolio quindi le estrazioni andranno avanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polo logistico di Trecate: aperte cinque nuove posizioni lavoratorive

  • Novara, in arrivo un supermercato: in corso della Vittoria aprirà Lidl

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

  • Cadono massi sulla strada, statale 34 chiusa tra Verbania e Fondotoce

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

Torna su
NovaraToday è in caricamento