Come cambiare il medico di famiglia

Il servizio “Cambio medico di famiglia” permette di revocare il proprio medico di medicina generale e sceglierne uno nuovo in tempo reale e comodamente dal proprio computer.

Il servizio on line si applica solo casi specifici.

Per i casi non gestibili via Internet, il cittadino può comunque recarsi con la documentazione necessaria allo sportello dell’ASL di riferimento. Il servizio “Cambio medico di famiglia” on line del medico di famiglia è attivo 24 ore su 24, salvo un’interruzione il 15 di ogni mese, dalle 17 alle 24, per attività di manutenzione ed operazioni di sistema a scopo contabile.

Uso del servizio e funzionalità

Per accedere al servizio è necessario che l’utilizzatore sia in possesso di credenziali “imputabili” (costituite da USER NAME, PASSWORD e PIN), ovvero rilasciate al richiedente sulla base di riconoscimento certo della sua identità da parte di un operatore di sportello. 

Dopo l’autenticazione, l’utente accede a una pagina in cui gli vengono mostrati i propri dati e quelli del suo medico di medicina generale.

Le funzionalità a cui si accede sono le seguenti:

1. La visualizzazione degli ambulatori in cui il medico presta il proprio servizio, con relativi orari;

2. la stampa del tesserino sanitario;

3. la possibilità di effettuare la sola revoca;

4. la scelta e il cambio del proprio medico di famiglia

Dopo aver cambiato il medico potrai effettuare una nuova scelta dopo 1 giorno.

Quali medici puoi scegliere

Puoi scegliere il nuovo medico tra quelli che il sistema ti propone in base all'ambito sanitario del tuo domicilio. 

Eccezioni in cui non è permesso il cambio medico on line

  • il medico scelto è un pediatra: il servizio non permette la scelta di un pediatra
  • il medico scelto non appartiene all’ambito sanitario di riferimento
  • il medico scelto ha raggiunto il numero massimo di assistiti (massimalista): ogni medico ha un numero massimo di assistiti. Un medico è massimalista quando raggiunge questo tetto e non gli è permesso avere altri assistiti, a parte rarissimi casi.
  • il medico scelto è della stessa associazione del medico attuale: non è possibile effettuare il cambio on line
  • il paziente ha cambiato ASL di riferimento: in questo caso il cittadino deve essere registrato tra gli assisitite della nuova ASL e di conseguenza scegliere un medico. Tale pratica viene svolta esclusivamente presso lo sportello della nuova ASL

Utenti del servizio

Il servizio si rivolge a tutti i cittadini maggiorenni domiciliati in Piemonte, purchè abbiano già un medico nella ASL di riferimento; infatti la prima scelta del medico dovrà avvenire allo sportello.
Per il cambio medico riferito ad un minore occorre recarsi allo sportello ASL.

Potrebbe interessarti

  • La ciliegia: il frutto benefico per salute e bellezza

  • Allergia al nichel: cosa fare?

  • Le tendenze beauty 2019

  • Come avere naturalmente delle labbra carnose

I più letti della settimana

  • Incidente a Novara, perdono il controllo dell'auto e finiscono nella risaia

  • Novara, cede una grata in cortile: bimbo di cinque anni cade nel vuoto

  • Colpo da 20mila euro in banca, poi lo shopping a Novara: arrestato 21enne

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 15 e 16 giugno

  • Incidente a Prato Sesia, schianto fra auto e moto: ferito il centauro

  • Lite in strada a Novara: 23enne colpisce coetaneo alla testa con una catena, arrestato

Torna su
NovaraToday è in caricamento