Forza Italia e Fratelli d'Italia, botta e risposta con la Lega

Possibile il tavolo tra i tre partiti per stabilire un probabile accordo in vista delle elezioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

"Premettendo che i tavoli di confronto non dovrebbero svolgersi sui media, le dichiarazioni del neo commissario cittadino della Lega Nord, non sembra possano spostare l'ago della bilancia". 


Diego Sozzani neoeletto coordinatore Provinciale di Forza Italia e Gianni Mancuso, coordinatore di Fratelli d'Italia, ribattono alle dichiarazioni a mezzo stampa del "traghettatore" del carroccio cittadino. 


"Nel confermare la volontà di aprire il tavolo alla Lega Nord, abbiamo fissato la data di un incontro che si svolgerà nel primo pomeriggio di sabato prossimo, consapevoli che stante la recente convocazione del Congresso Regionale della Lega Nord per il prossimo 14 febbraio, fino ad allora potremo tracciare le fila di un progetto di coalizione, ma certo non chiuderne i confini. Comprendiamo sia la scelta del commissario, sia l'urgenza palesata dalla Lega Nord, ma noi ci presenteremo all'incontro con un'autorevolezza politica e istituzionale che per quanto riguarda la Lega Nord, commissariata a più livelli, in questo momento - è però questione ormai di giorni - non può avere. Riteniamo nel contempo necessario procedere nella definizione di un programma - come peraltro abbiamo sempre dichiarato - e a questo scopo proseguiremo in questa attività di confronto con la Lega e con i potenziali alleati: liste civiche e Democrazia Cristiana". 

 

I più letti
Torna su
NovaraToday è in caricamento