Forza Italia: i ragazzi del movimento giovanile in aiuto a Genova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Senza farselo chiedere, i ragazzi del movimento giovanile di Forza Italia si sono offerti per aiutare Genova allagata.

La squadra di Novara e provincia, in seguito alla decisione di Nausicaa Dell’Orto e Alessandro Vismara (insieme ad altri militanti di Forza Italia), subito si sono attivati per garantire un primo aiuto concreto come "angeli del fango" insieme a quei giovani volontari che si rimboccheranno le maniche e hanno iniziato a spalare, pulire e aiutare i proprietari di quelle attività commerciali annientate dalla pioggia e dal fango.

A tre anni di distanza la storia si ripete: la città ha di nuovo bisogno di noi, di volontari pronti a far risorgere Genova, dopo l'alluvione avvenuta nella notte tra giovedì 9 e venerdì 10 ottobre. In caso di cessazione dell’allerta meteo, verranno distribuiti i materiali necessari all’intervento dei volontari che intendono offrire la propria opera nel territorio ligure.

A tutela della pubblica incolumità, l’organizzazione delle squadre di intervento non sarà possibile in caso perduri l’allerta meteo in città.
Chi intende aiutare volontariamente deve rivolgersi, a partire dalle 15 di oggi, lunedì 13 ottobre, al seguente indirizzo: giovaneitalia_novara@libero.it.

Torna su
NovaraToday è in caricamento