rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Animali

Gatto Lykoi: tutto su questo mini “lupo mannaro”

Il gatto Lykoi è un felino raro, con specifiche caratteristiche e necessità. Scopriamo come prendersene cura.

Il Lykoi (pronunciato "lie-koi") è un gatto dal cuore selvaggio. Se fossi abbastanza fortunato da individuare un Lykoi (sono piuttosto rari) potresti facilmente scambiarli per un mini lupo mannaro. In effetti, "Lykoi" si traduce approssimativamente in "gatto lupo" in greco.

A parte il corpo scarsamente peloso, i gatti Lykoi sono simili ad altre razze di gatti di piccola e media taglia per dimensioni e peso. Sono alti 20-25 cm e pesano circa 5 kg.

Prendersi cura di un gatto Lykoi

Il Lykoi è un gatto parzialmente glabro con un aspetto unico derivante da mutazioni naturali. Ha un mantello roano, che è una miscela di peli colorati e bianchi sul corpo, con il viso, la coda e le gambe per lo più in tinta unita. La pelliccia può sembrare ruvida, ma in realtà è liscia.

Questa razza ha un aspetto parzialmente glabro a causa di una condizione genetica chiamata ipotricosi, che li porta ad avere un numero inferiore di follicoli rispetto ai normali gatti domestici.

Come con lo Sphynx quasi nudo, i gatti Lykoi richiedono una dieta di alta qualità e bagni occasionali per prevenire la pelle grassa. Potrebbero perdere meno pelo rispetto ad altri gatti nella maggior parte delle stagioni. Ma attenzione, i gatti Lykoi fanno la muta e di tanto in tanto possono diventare quasi completamente calvi, fenomeno chiamato "wolfing".

David Teie e la musica per gatti: funziona e lo conferma uno studio

Problemi di salute del Lykoi

La razza di gatti Lykoi è stata creata nel 2011 dal veterinario Johnny Gobble. Secondo l'allevamento Atreyukatz, Gobble ha prestato molta attenzione nello stabilire la razza, testando i gattini fondatori (da cucciolate separate) per malattie infettive, disturbi e persino eseguendo un esame cardiaco completo su ciascuno di essi. Ha anche lavorato a stretto contatto con genetisti dell'Università della California e dermatologi dell'Università del Tennessee per escludere condizioni di salute legate alla razza.

Come risultato delle attente pratiche di allevamento, i gatti Lykoi sono considerati una razza generalmente sana con una vita media di 12-15 anni. Tuttavia, la loro pelliccia unica li rende soggetti ad alcune condizioni di salute e possono comunque essere colpiti da molte delle condizioni che affrontano altri gatti domestici, come:

  • follicolite murale linfocitaria: secondo uno studio condotto dall’Università del Missouri, la follicolite murale linfocitaria è l’unica condizione associata al minor numero di follicoli piliferi nella pelle della razza Lykoi. Tipicamente, questa condizione è associata a reazioni allergiche nei gatti con mantello normale. I gatti affetti da follicolite murale linfocitaria possono presentare pelle squamosa e incrostata sulla testa, sul collo e sulla pancia. Potrebbero anche avere piaghe sulle labbra e sulle palpebre e i cuscinetti delle zampe potrebbero essere secchi e screpolati. Se noti queste o altre anomalie della pelle, visita il veterinario, che può diagnosticare la causa sottostante.
  • malattia dentale: tutti i gatti corrono il rischio di sviluppare malattie dentali, che possono portare ad alito cattivo, dolore e persino alla perdita dei denti. Il modo migliore per prevenire le malattie dentali è lavare regolarmente i denti del tuo gatto e programmare controlli veterinari regolari.

Cosa mangia il gatto Lykoi?

I gatti e i gattini Lykoi devono mangiare cibo per gatti che soddisfi le linee guida nutrizionali per la loro fase di vita. I gattini Lykoi dovrebbero mangiare cibo formulato appositamente per loro. Quando hanno circa 1 anno di età, i gattini dovrebbero passare a un alimento formulato per adulti.

I gattini Lykoi possono essere nutriti liberamente con più pasti al giorno a orari prestabiliti. Una volta raggiunta l’età adulta, dovrebbero essere nutriti con piccoli pasti due volte al giorno o più.

I gattini hanno molto da fare per crescere, quindi necessitano di pasti multipli ogni giorno con alimenti di alta qualità formulati per la crescita. I gatti adulti, invece, sono a rischio di aumento di peso e obesità di conseguenza i loro pasti devono essere più controllati.

Parla con il tuo veterinario del peso ideale, dello stile di vita e di eventuali condizioni di salute del tuo gatto adulto, perché può consigliarti quante calorie dovrebbe assumere ogni giorno.

Detto questo, il tuo veterinario potrebbe consigliarti un alimento arricchito con acidi grassi omega-3 e -6, che potrebbero migliorare la salute della pelle del tuo gatto, oppure può anche prescrivere integratori in base alle necessità di salute a cui il tuo Lykoi potrebbe essere suscettibile.

8 razze di gatti che si comportano come cani

Personalità e temperamento

Anche se sono gatti amichevoli, non sorprenderti se il tuo piccolo Lykoi ti insegue e si avventa quando giri l'angolo. Le generazioni limitate di questa razza risalgono a popolazioni di gatti selvatici, quindi, sebbene siano gatti domestici piacevoli, la loro spinta alla preda è forte.

Che si tratti di colpire scherzosamente le piante d'appartamento o di inseguire furtivamente il loro topo giocattolo preferito, l'intelligente ed energico Lykoi è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da fare.

Tuttavia, a causa della loro elevata natura predatrice e della pelle quasi nuda, i Lykoi potrebbero non essere adatti per l'addestramento al guinzaglio e all'imbracatura.

Guida alla toelettatura

Non commettere errori: i gatti Lykoi non dovrebbero essere considerati gattini a bassa manutenzione, nonostante il poco pelo. Quindi, richiedono comunque una spazzolatura giornaliera o settimanale, proprio come la maggior parte degli altri felini. Anche la loro pelle ha bisogno di attenzioni regolari.

Mantenere l’aspetto da lupo dei Lykoi richiede bagni occasionali, per evitare che sporco e olio si accumulino sulla loro pelle parzialmente esposta. Opta per uno shampoo specifico per gatti, che sia delicato e privo di profumi forti o agenti essiccanti la pelle.

Non fare il bagno al tuo gatto troppo spesso, perché troppi lavaggi in un breve periodo possono causare secchezza, desquamazione e irritazione della pelle.

Questi gatti sono a rischio di scottature: il pelo sottile dei Lykoi può renderli particolarmente sensibili ai raggi del sole, quindi, è meglio tenerli in casa o al sicuro in una zona ombreggiata.

Tuttavia, se decidi di portarli fuori, puoi prevenire le scottature vestendoli con una maglietta che blocca i raggi ultravioletti (UV) o applicando prodotti sicuri per gli animali domestici, come la protezione solare.

Gatto Balinese: origini, particolarità e abitudini del parente più famoso del Siamese

Cura del manto

Nonostante il loro pelo sottile e la mancanza di sottopelo, i gatti Lykoi fanno la muta.

La quantità di pelo che perdono, le parti del corpo che fanno la muta e la frequenza con cui fanno la muta variano da gatto a gatto. Alcuni gatti Lykoi diventano completamente calvi tra la muta e la ricrescita del mantello, mentre altri difficilmente arrivano a perdere tutto il pelo.

Per stare al passo con la regolare muta del tuo gatto, e per ridurre i boli di pelo, spazzola il tuo Lykoi un paio di volte a settimana.

Infine, anche se i suoi occhi non richiedono cure particolari, se noti cambiamenti (ad esempio, secrezioni oculari eccessive o colorate), porta il tuo gatto dal veterinario per escludere eventuali infezioni.

Articolo originale su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatto Lykoi: tutto su questo mini “lupo mannaro”

NovaraToday è in caricamento