rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca

L'assalto al furgone portavalori in autostrada: traffico in tilt sulla A4

Il colpo questa mattina, 4 dicembre, al confine fra Piemonte e Lombardia, non è andato a buon fine; il traffico è bloccato anche al di fuori dell'autostrada

Autostrada bloccata e lunghissime code al di fuori. Tentativo di assalto a un furgone portavalori che trasportava oro intorno alle 6.30 di questa mattina, lunedì 4 dicembre, sulla A4 al confine fra Piemonte e Lombardia, nel territorio della provincia di Novara.

I ladri hanno tentato di bloccare il furgone che viaggiava in direzione Torino servendosi di due mezzi pesanti: uno di questi è stato fermato dai banditi e costretto a mettersi di traverso lungo la carreggiata “collaborando” così al tentativo di colpo. L’autista del portavalori è però riuscito a non fermarsi e si è rifugiato nella sottosezione della polizia stradale di Novara Est mettendosi in salvo.

A questo punto i ladri, per potersi dare alla fuga, hanno seminato a terra chiodi e di conseguenza l’autostrada è stata chiusa, precisamente in due tratti: tra la A26 Biandrate e Marcallo Mesero in direzione Milano e tra Marcallo Mesero e Novara Est in direzione Torino. Non ci sono stati feriti e non sono state coinvolte auto, tuttavia la persona alla guida del camion fermato è sotto shock dopo le minacce ricevute.

Al di fuori dell’autostrada si stanno verificando lunghissime code, sia in zona Galliate, sia in zona Trecate. Sul posto per le indagini attualmente in corso la polizia stradale e in supporto la squadra mobile della Questura.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assalto al furgone portavalori in autostrada: traffico in tilt sulla A4

NovaraToday è in caricamento