rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Romagnano Sesia

Romagnano Sesia, incendio alla Hilton Vestiari: arrestati i responsabili

L'episodio risale allo scorso febbraio, nel rogo morì il giovane Andrea Primerano. A finire in manette, il titolare del negozio, Antonio Lento di 55 anni, e un uomo di Borgo Ticino, Giovanni Mastroianni di 50 anni

Sono stati arrestati, dopo circa nove mesi, i responsabili dell'incendio che distrusse la Hilton Vestiari di Romagnano Sesia, nel quale perse la vita il 20enne Andrea Primerano.

L'episodio risale allo scorso 8 febbraio; il rogo esploso all'interno del magazzino di via Novara provocò la morte del giovane di Divignano (Novara), che con ogni probabilmente aveva appiccato le fiamme. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Novara, sono state portate avanti dai carabinieri, che in queste ore sono riusciti a chiudere il caso.

Tra le ipotesi e le piste seguite dagli inquirenti, c'era quella di un incendio su commissione. A finire in manette, il titolare del negozio, Antonio Lento di 55 anni, e un uomo di Borgo Ticino, Giovanni Mastroianni di 50 anni. Nei confronti dei due è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare, poichè responsabili dell'incendio e della morte del giovane Primerano.

Secondo quanto emerso dalle indagini, il titolare della Hilton Vestiari avrebbe infatti deciso di dare fuoco al magazzino per truffare l'assicurazione. Il negozio era infatti assicurato per 2 milioni di euro. Ad aiutarlo c'era Mastroianni, che aveva il compito di curare l'organizzazione dell'attentato. Fu proprio quest'ultimo ad assoldare Andrea Primerano, che per 500 euro avrebbe dovuto appiccare l'incendio. E fu sempre lui ad accompagnarlo sul posto il giorno del rogo in cui morì.

Questo tipo di attività non erano nuove per Lento, che già in passato aveva frodato l'assicurazione due volte.

Nel corso delle indagini, infine, sono emersi anche illeciti finanziari, per i quali è coinvolto anche il figlio di Lento, Alessandro, contitolare della ditta.

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romagnano Sesia, incendio alla Hilton Vestiari: arrestati i responsabili

NovaraToday è in caricamento