rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Rapinarono e aggredirono un ragazzo disabile, quattro giovani denunciati dalla polizia

Sono 4 ragazzi di Novara, tra loro un minorenne all'epoca dei fatti

Dopo una lunga indagine partita nell'estate del 2021, la polizia di stato di Novara ha individuato i presunti responsabili di una rapina ai danni di un ragazzo poco più che maggiorenne.

I fatti risalgono al luglio del 2021, quando un ragazzo, all'epoca 19enne e disabile, si è presentato con la mamma in Questura per denunciare un furto e un aggressione.
Durante il racconto agli agenti il ragazzo aveva spiegato che quattro ragazzi, dopo averlo accusato del furto di un motorino, lo avevano portato in un'auorimessa all'interno di un complesso di case popolari a Sant'Agabio e che dopo averlo schiaffeggiato gli avevano preso il cellulare che all'interno della cover conteneva 30 euro. Dopo aver chiesto di riavere indietro le sue cose e non averle ottenute il 19enne è scappato per evitare di essere ancora aggredito.

Il giovane, assieme alla madre, ha quindi chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Dopo la denuncia, la squadra mobile ha iniziato un'indagine che ha portato al deferimento in stato di libertà di quattro ragazzi di Novara, tra questi uno all'epoca dei fatti era minorenne e due già gravati da precenti di poliza per reati contro il patrimonio, per rapina aggravata in concorso, alla Procura della Repubblica di Novara e alla Procura della Repubblica del Tribunale per i Minorenni di Torino.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono e aggredirono un ragazzo disabile, quattro giovani denunciati dalla polizia

NovaraToday è in caricamento