rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Minaccia e aggredisce la madre che non vuole darle i soldi per la droga: arrestata

É successo a Novara. A finire in manette, una donna di 33 anni

Aggredisce la madre durante una violenta lite in casa, poi fa lo stesso con gli agenti della polizia intervenuti sul posto, su richiesta della donna.

É successo nella serata di ieri, martedì 23 gennaio, a Novara, dove la polizia ha arrestato una 33enne per resistenza a pubblico ufficiale, denunciandola anche per maltrattamenti in famiglia.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Volante, la madre, una donna straniera del '63, ha riferito loro di aver avuto un'accesa discussione con la figlia, con cui da tempo c'erano scontri e liti, anche a causa del consumo di droga di quest'ultima. La donna ha inoltre raccontato ai poliziotti che in alcune occasioni la figlia l'aveva minacciata di morte con un coltello perchè si era rifiutata di darle i soldi per acquistare la droga.

Mentre gli agenti ascoltavano la donna, la figlia ha aggredito i poliziotti che la stavano monitorando in un'altra stanza, arrivando anche a spintonarli per tentare di uscire. Per lei sono quindi scatatte la manette: portata in Questura, è stata arrestata per resistenza a pubblico uficciale e denunciata per maltrattamenti.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia e aggredisce la madre che non vuole darle i soldi per la droga: arrestata

NovaraToday è in caricamento