rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Sfrattata da casa, morde il braccio ai poliziotti

L'episodio, reso pubblico soltanto ora, risale a mercoledì scorso. Durante un'esecuzione di sfratto gli agenti si sono trovati a dover discutere animatamente con la coppia che occupava la casa

"Un servizio ordinario, - fanno sapere al comando dei vigili - di quelli che spesso gli agenti  sono tenuti a svolgere, si è trasformato in un momento di tensione per alcuni operatori".

Nella mattinata di mercoledì 31 luglio alcuni agenti del comando di Polizia Locale di Novara stavano eseguendo un' ordinanza di sfratto esecutivo nei confronti di una coppia di persone, di origine extracomunitarie, quando ne è scaturita una colluttazione tra gli occupanti dell’ appartamento e gli agenti. La coppia avrebbe dovuto lasciare la casa nella quale risiedeva già qualche giorno prima.

La tensione è scoppiata quando la coppia ha compreso che gli agenti stavano notificando loro uno sfratto esecutivo. L'ira degli inquilini è stata subito sedata dal personale operante. L'episodio si è concluso con della donna donna resistenza e lesioni. Quest'ultima  ha infatti, nella colluttazione,  ferito con un morso uno degli agenti, medicato poi al Pronto Soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfrattata da casa, morde il braccio ai poliziotti

NovaraToday è in caricamento